lunedì 23 gennaio 2012

BAVETTE ALLA RICOTTA PROFUMATE ALL'ARANCIA




Un sughetto veloce veloce da fare mentre cuoce la pasta.L'ho cucinato per cena la scorsa settimana,era la prima volta che lo facevo ed è riuscito benissimo.E' nato dopo aver sfogliato a lungo una rivista di cucina che presentava più di 100 ricette di sughi per la pasta e dopo essermi accorta che la ricotta che era in frigo andava consumata in fretta .




BAVETTA ALLA RICOTTA PROFUMATE ALL'ARANCIA

INGREDIENTI: pasta formato bavette
100 gr di ricotta
mezza cipolla bianca
80 gr di prosciutto cotto
la scorza grattugiata di mezza arancia
mezzo dado vegetale
olio evo

ESECUZIONE: mettere a cuocere la pasta e, in una padella ,scaldare l'olio ed aggiungere la cipolla tritata.Far soffriggere ed aggiungere il prosciutto cotto tagliato a striscioline.Far insaporire ed aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta e sbriciolarvi il dado granulare.Far ritirare ed aggiungere la buccia dell'arancia grattugiata.In una terrina versare la ricotta e lavorarla con un cucchiaio.Aggiungere la pasta scolata ,che nel frattempo sarà arrivata a cottura, e il sughetto col prosciutto.Mescolare bene e servire.




Cremosa e profumatissima!




con questa ricetta partecipo al contest di COOKING KUKI



BUONA SETTIMANA A TUTTI VOI !
Posted by Picasa

6 commenti:

  1. Ciao Aleste! Che meraviglia il tuo sughetto, il tocco dell'arancia poi è perfetto, bravissima! le foto poi mettono un appetito irrefrenabile, gnam! A presto e grazie per la ricetta, da segnare!

    RispondiElimina
  2. Che buono questo condimento per la pasta, gustoso e leggero insieme. Il tocco dell'arancia è delizioso. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. buoniii!
    a quest'ora poi...che famee!

    RispondiElimina
  4. superinvitante...ci farei anche merenda, sai?!

    RispondiElimina
  5. Un condimento insolito e sicuramente molto gustoso per la pasta!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Deve essere squisita! Solo a vedere le foto mi è venuta l'acquolina in bocca!

    RispondiElimina