sabato 30 agosto 2014

OGGI PESCE


Oggi una ricetta con un ingrediente che usiamo soprattutto in inverno ma che si presta anche a preparazioni più fresche che possiamo gustare anche in stagioni più calde.
Infatti questa pietanza può essere adatta sia per la tavola invernale accompagnata da patate o legumi lessati e conditi con un buon olio evo o in estate contornata da una fresca insalatina verde o mista con pomodori,cipolla e fagioli lessati.


BACCALA' IN BIANCO

INGREDIENTI: polpa di baccalà sotto sale
1 spicchio d'aglio
vino bianco
olio evo
prezzemolo

ESECUZIONE: il giorno prima della preparazione mettere a bagno il baccalà in modo da ammorbidirlo e fargli perdere il sale.Cambiare l'acqua più volte durante la giornata.
Una volta "ammollato"mettere in una padella l'olio e l'aglio tritato,far soffriggere ed aggiungere il baccalà tagliato a piccoli pezzi.
Far insaporire e bagnare con un po' di vino bianco,farlo evaporare e bagnare con poca acqua,incoperchiare e portare a cottura.
Fuori dal fuoco spargere abbondante prezzemolo tritare.
Servire sia caldo che freddo.
Non ho aggiunto sale visto che il baccalà è salato già di per se!

E' molto appetitoso!











domenica 10 agosto 2014

STELLE E LUNA...E LA CREMA !


Finalmente l'estate è riuscita ad arrivare ed io voglio festeggiarla con un dessert golosissimo e fresco.
La ricetta l'ho trovata QUI e mi ha conquistato da subito.
Certo l.ho adattata alle mie esigenze e rapportata alla mia dispensa ed allora...


CREMA FREDDA AL CAFFE'

INGREDIENTI:400 ml di panna da montare
100 ml di acqua
2 cucchiai di caffè solubile
3 cucchiai e mezzo di fruttosio
4 cucchiai di nutella
amaretti,zuccherini,cacao e granella di codette al cioccolato per decorare


ESECUZIONE: Scaldare l'acqua e sciogliervi i cucchiai di caffè solubile mescolando bene,aggiungere anche la nutella e sempre mescolando amalgamare il tutto.
Far freddare.
Nel frattempo montare bene la panna ed aggiungere,sempre sbattendo, la crema di caffè e nutella.
Versare il composto ottenuto in coppette individuali e decorare a piacere con amarettini,zuccherini e codette,terminare con una spolverata di cacao amaro.
Porre in frigo per almeno 2 ore e...mmm deliziosa!

La crema ottenuta è sufficiente per 5 coppette!


Oggi,10 Agosto san Lorenzo, ci attende una serata di stelle con una luna mozzafiato ed allora auguro a tutti voi un mare di desideri...realizzati!





martedì 22 luglio 2014

NOVEMBRE E LUGLIO

Ieri era Novembre con pioggia e nebbia e oggi invece Luglio si è risvegliato con il calore del sole e le cicale canterine.
Ogni giorno appena alzati ci chiediamo che stagione farà fuori ...anche il tempo ha dato fuori di matto...
 Così ho deciso di postare questo dolce che ha i sapori dell'inverno ma adatto all'estate perchè lo si cuoce nel microonde.



 Così ho deciso di postare questo dolce che ha i sapori dell'inverno ma adatto all'estate perchè lo si cuoce nel microonde.


TORTA DI MELE COTTA NEL MICROONDE

INGREDIENTI; 100 gr di burro
120 gr di zuccchero
1 cucchiaino di cannella
2 uova
1 pizzico di sale
120 gr di farina
60 gr di fecola
10 cucchiai di latte
1/2 bustina di lievito
2 mele
40 gr di zucchero di canna
pinoli
uvetta

ESECUZIONE:unire lo zucchero alle uova e mescolare fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.Aggiungere il burro liquefatto,la cannella,il sale ed il latte.Unire ora le farine ed il lievito.Imburrare ed infarinare una pirofila o tortiera adatta al microonde e versarvi il composto ottenuto.Sbucciare le mele,tagliarle a fettine o tocchetti e metterle sopra la pasta.Aggiungere una manciata di pinoli ed uvetta e spolverare il tutto con lo zucchero di canna.
Cuocere in microonde a 650w + grill per 12 minuti e lasciare riposare a forno chiuso per 10 minuti.


Molto golosa,ottima per la colazione e come vedete velocissima a farsi!

...speriamo che domani sia ancora Luglio!!!

mercoledì 16 luglio 2014

PROVIAMOCI





Oggi finalmente è tornato il sole e l'estate ha spiegato le sue ali regalandoci una giornata calda e piena di sole dove le cicale hanno potuto dare il meglio di se.
Io invece vi regalo anche stavolta una ricetta un po' autunnale...forse sono stata ispirata dai giorni passati dove sembrava che Luglio avesse lasciato il posto direttamente a Novembre.
Comunque sia si parla di un sughetto molto appetitoso e profumato che raccoglie in se ingredienti autunnali ma usando pomodori freschi e basilico gli possiamo dare un'impronta fresca tipicamente estiva!
 Proviamoci!



PENNE PANCETTA E FUNGHI

INGREDIENTI: pasta formato penne
una manciata di funghi secchi
pancetta dolce a cubetti
pomodori freschi 
olio evo
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino
basilico fresco
sale o dado granulare vegetale

ESECUZIONE: mettere i funghi in un pentolino e ricoprirli di acqua.Mettere sul fuoco e far bollire per 2 o 3 minuti.
In una padella mettere l'olio e farvi sfriggere lo spicchio d'aglio tritato insieme al peperoncino e la pancetta a dadini.Aggiungere i funghi scolati e tritati,mescolare e unire un po' dell'acqua di ammollo.
Unire ora anche i pomodori spellati e tagliati a dadini,salare o aggiungere poco dado granulare.Mescolare bene e far cuocere fino a che il sugo si sia ristretto.A fuoco spento aggiungere del basilico fresco spezzettato.
Nel frattempo avremo cotto anche la pasta che una volta scolata va versata in padella e mescolata bene.

Buon appetito e buona estate!!!



martedì 8 luglio 2014

ESTATE ?


Saremo anche in estate ma oggi stento a crederci.Quest'anno la calda stagione fa i capricci e ci regala pioggia e vento a volontà invece di sole caldo e frinire di cicale.


Nonostante tutto però non voglio lamentarmi più di tanto perchè così possiamo usare il forno senza surriscaldare tutta la casa,anzi,quasi quasi fa anche piacere un po' di calduccio!!!!


Posso così presentarvi un dolce meraviglioso che oltre ad essere molto buono e goloso è anche bello a vedersi,quasi spettacolare.


TORTA DELLE ROSE ALLA NUTELLA

INGREDIENTI: per la pasta: 180 gr di lievito madre rinfrescato
200 gr di farina manitoba
300 gr di farina 00
60 gr di olio di semi
150 gr di zucchero
1 uovo
200 ml di latte tiepido

nutella 
zucchero a velo


ESECUZIONE: preparare l'impasto mescolando insieme tutti i suddetti ingredienti fino ad ottenere una pasta morbida ed omogenea.Mettere l'impasto in una terrina,coprire con un panno e far lievitare in un luogo caldo per 5-6 ore fino cioè al raddoppio.Trascorso il tempo di lievitazione prendere la pasta,lavorarla un poco e poi stenderla sulla spianatoia dandogli una forma rettangolare.Naturalmente la sfoglia deve essere un poco spessa circa 5-6 mm.
Stendere sulla pasta la Nutella nella quantità che preferite ed arrotolare formando un cilindro.Tagliare ora il rotolo a fette alte 3 cm circa e posizionarle orizzontalmente in una teglia foderata di carta forno tenendole ben distanziate.
Coprire la teglia con un panno e porre a lievita in un luogo caldo per 6-8 ore circa.
Le fette lievitando avranno riempito tutta la teglia.
Cuocere ora il dolce in forno caldo a 180° per 40-45 minuti circa.
Sfornare,far freddare e sformare il dolce su di un piatto da portata spolverizzandolo con lo zucchero a velo. 


Provatelo,la ricetta è molto laboriosa ma il dolce che si ottiene è morbido e profumato come pochi!
E' adatto sia per il dopo pranzo che per la colazione o merenda di grandi e piccini...e fa anche un figurone!



Eccola,vi presento Ombretta la nuova arrivata in casa Giannotti.
Una micina dolcissima che mi segue ovunque,anche quando cucio...mi dà una mano!!!


Voglio anche mostrarvi la bancarella della mia nuova attività di cucito creativo e vi invito tutti a vederla dal vivo venerdì prossimo 11 Luglio in via dei Borghi a Lucca.
E speriamo che il tempo si rimetta e ci doni un'estate come si deve!





lunedì 16 giugno 2014

ALESTE E IL CONIGLIO


Questo è il motivo per cui ci siamo un po' persi di vista.
Era da un po' che un'idea mi frullava nella testa ed ora,grazie ai tagli di orario di lavoro,questa idea ha preso vita e l'ultimo weekend di Giugno si realizzerà pienamente.In questi giorni il mio laboratorio creativo è in pieno fermento per riempire di oggetti la bancarella che il 28 e 29 Giugno esporrò al mercatino serale di Torre del Lago.Fatemi un grosso in bocca al lupo e ...vedremo!
Non voglio però abbandonare questo mio angolino di cucina perchè mi ha dato molte soddisfazioni,quindi,anche se più raramente,mi affaccerò  qua per raccontarvi anche quello che succede in cucina e nella mia famiglia!

Come ricetta vi presento oggi un grande classico che accontenta grandi e piccini e che sveglia l'appetito...anche quello + nascosto!


CONIGLIO ARROSTO CON OLIVE

INGREDIENTI: 1 coniglio tagliato a pezzi
olio evo
rosmarino
1 spicchio d'aglio
foglie di salvia
olive in salamoia (QUI)
vino bianco


ESECUZIONE: lavare ed asciugare il coniglio.In un tegame mettere l'olio e le erbe aromatiche tritate fini con l'aglio.Aggiungere i pezzi di coniglio e porre sul fuoco.Far rosolare la carne da tutti i lati e sfumare con circa un bicchiere di vino bianco,salare,pepare e aggiungere un mestolo di acqua calda.Incoperchiare e portare a cottura in circa 40-50 minuti aggiungendo,se necessario,ancora un poco d'acqua.A metà cottura aggiungere 2 o 3 cucchiai di olive in salamoia scolate dal loro liquido.


Quando preparate questa pietanza assicuratevi che in casa ci sia pane in abbondanza perchè il sughino che si formerà ne avrà veramente bisogno!!!


martedì 27 maggio 2014

SBRIGARSI



Questo poi non ho fatto in tempo a fotografarlo intero!
Nato per la colazione è stato subito assaggiato e se non mi sbrigavo non avrei potuto nemmeno scattare queste 2 misere foto!!!
Perciò dire che è buono credo che sia proprio superfluo!

DOLCE BICOLORE ALLA RICOTTA

INGREDIENTI: 3 uova
180 gr di zucchero
140 gr di burro
3 cucchiai di limoncello
100 gr di ricotta
150 gr di farina
30 gr di latte + 2 cucchiai
100 gr di fecola
1/2 bustina di lievito
15 gr di cacao
1 pizzico di sale
zucchero a velo

ESECUZIONE: sbattere le uova con lo zucchero,unire il liquore,il burro liquefatto,la ricotta ed i 30 gr di latte.Amalgamare bene ed aggiungere ora le farine setacciate insieme al lievito.
Dividere poi il composto a metà e ad una parte aggiungere il cacao e i 2 cucchiai di latte.
Versare il composto bianco in una teglia foderata con carta forno ed aggiungere sopra a cucchiai il composto al cacao.Sbattere la teglia sul piano di lavoro ricoperto con un asciughino piegato a metà per compattare il dolce e poi cuocere in forno caldo a 180°per 40-45 minuti circa.Sfornare,far freddare e una volta messo su un piatto da portata spolverizzarlo con abbondante zucchero a velo.
 
Posted by Picasa