mercoledì 26 maggio 2010

IL FARRO

Voglio presentare oggi la minestra di farro che di solito faccio.E' una ricetta semplice semplice ed i puristi inorrideranno nel leggerla,ma non importa io continuerò a farla e anche a mangiarla perchè è buona buona e soprattutto perchè si fa veloce veloce e a volte è indispensabile.
Il farro è un prodotto tipico della mia zona:la lucchesia.Viene coltivato principalmente in Garfagnana.Fu il primo frumento introdotto in Italia ed era largamente usato dai Romani.E' il cereale meno calorico in assoluto ed è ricco di fibre.Contiene calcio ed è a basso contenuto di colesterolo.

MINESTRA DI FARRO

INGREDIENTI: Fagioli secchi
passata di pomodoro
farro perlato
1 spicchio d'aglio
foglie di salvia
grani di pepe
cipolla secca
dado granulare
sale

ESECUZIONE:la sera prima mettere a bagno i fagioli secchi in acqua e lasciarveli fino alla mattia dopo.
Scolarli,sciacquarli e cuocerli in acqua mettendo al'interno della pentola alcuni grani di pepe,1 spicchio d'aglio e alcune foglie di salvia.Per non lasciare questi aromi sparsi per la pentola potete mettere l'aglio ed il pepe racchiusi nelle foglie di salvia e poi legarle a formare un rotolino di aromi.Si possono anche inserire in una di quelle palline infusori che si usano per fare il thè.Aggiungere anche un po' si sale grosso.Io cuocio i fagioli nella pentola a pressione calcolando 30 min circa dal sibilo.
Una volta che i fagioli sono cotti si passano al passaverdure avendo cura di aggiungere anche la loro acqua di cottura e se questa non fosse sufficente si aggiunge anche dell'acqua calda fino ad ottenere un brodo cremoso ma abbastanza liquido.Non so darvi le giuste dosi perchè normalmente io faccio ad occhio senza misurare niente.
A questo punto si aggiunge un cucchiaio circa di cipolla secca,un po' di passata di pomodoro e se occorre un po' di dado granulare.Si porta il tutto ad ebollizione e a questo punto si aggiunge il farro che abbiamo sciacquato sotto l'acqua corrente.Anche qui non so darvi le dosi esatte posso solo dirvi che per 4 persone servono all'incirca 1 litro e mezzo di brodo di fagioli a cui si aggiungono 200 gr di farro.
Ora si fa cuocere il  farro per una mezz'oretta circa. 

 La minestra si serve ben calda accompagnata da un filo d'olio di quello buono,ma buono davvero.
Posted by Picasa

5 commenti:

  1. Che squisitezza la tua minestra di farro! Così profumata e invitante!!!
    Buonanotte con un bacio

    RispondiElimina
  2. Buona questa ricetta!!!
    Anche a me piace molto il farro, d'inverno la zuppa e d'estate freddo, in insalata...
    Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. mi interessa questa ricetta! :) iero ho mangiato il farro al curry ma non è che mi abbia fatto impazzire più di tanto, ho preso la ricetta da un libro, la prossima volta provo la tua ricetta mi ispira molto di più.....con quel brodino.....

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono da matti, le minestre in generale, ma questa con il farro è strepitosa!!!!

    RispondiElimina
  5. cette soupe me parait vraiment délicieuse, je plongerai volontiers ma cuillère pour y goûter
    bon weekend

    RispondiElimina