domenica 13 febbraio 2011

UN CUORE PER SAN VALENTINO

 Decisamente la primavera ha fatto capolino e se n'è andata subito e di corsa visto che oggi è una giornata da lupi : piove,fa freddo ed è nebbioso.
Allora per rischiarare l'umore un bel dolce da fare al nostro amato per San Valentino,un cuore di mousse per  conquistare una volta per sempre il nostro uomo.


La ricetta l'ho trovata su "Cucina Moderna" di questo mese,subito mi ha colpito ed ho voluto provarla immediatamente.Il risultato è stato ottimo ed i miei uomini l'hanno spolverato in un attimo e si sono leccati sia i baffi che le dita.


TORTA A CUORE CON MOUSSE GIANDUIA

INGREDIENTI: 120 gr di nocciole tostate
40 gr di farina
20 gr di fecola di patate
80 gr di burro
42 gr di fruttosio o 60 di zucchero
40 gr di cioccolato fondente
4 cucchiai di latte
2 cucchiai di caffè ristretto
2 cucchiaini di lievito per dolci
2 uova
200 gr di crema spalmabile di nocciole (io ho usato quella senza zucchero)
200 ml di panna da montare
5 gr di gelatina in fogli
cuoricini di zucchero per decorare

ESECUZIONE: lavorare il burro morbido con 14 gr di fruttosio o 20 gr di zucchero e incorporare i tuorli,uno per volta.Unire il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria,le nocciole frullate con il restante zucchero o fruttosio,il caffè,il latte,la fecola e la farina.Per ultimo aggiungere il lievito.Amalgamare bene e versare l'impasto in uno stampo a forma di cuore.
Cuocere in forno caldo a 170° per 15-20 minuti.Far freddare e sfornare il dolce.
Preparare ora la mousse mettendo a bagno la gelatina in acqua fredda.Scaldare la crema di nocciole a bagnomaria o per 15 secondi in microonde e metterla in una terrina.Montare bene la panna ed aggiungerla alla crema.Strizzare la gelatina e scioglierla in un pentolino con un goccio d'acqua ed aggiungerla al composto di panna sempre mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.Montare ora a neve ben ferma i chiari delle uova ed aggiungerle alla mousse.Versare l'impasto nello stampo a cuore e metterlo in frigo per 5-6 ore(io l'ho lasciato lì tutta una notte).
Trascorso il tempo suddetto tirare fuori dal frigo la mousse e sovrapporvi sopra la torta fatta precedentemente e capovolgere il tutto su di un piatto da portata.Decorare con i cuoricini di zucchero e servite.Se non portate subito il dolce in tavola conservarlo in frigo.

Io ho dedicato questo dolce non solo a mio marito ma anche ai miei figli perchè anche l'amore per loro occupa il mio cuore.

 

Con questo dolce voglio ancora partecipare al contest di CUOCICUCIDICI


Con questo post auguro a tutti quelli che passano a trovarmi un "Buon San Valentino" e che l'amore regni sempre nei vostri cuori!




                                                                                    

Posted by Picasa

11 commenti:

  1. Davvero molto goloso, abbiamo la bava alla bocca!
    Baci!

    RispondiElimina
  2. Davvero invitantissimo, come si fa a resistere ad una bontà così? Complimenti per l'ottimo dolce.

    RispondiElimina
  3. golosoniii!!!! è bellissima, complimenti!

    luna è bellissima!

    RispondiElimina
  4. Gran produzione..... fantastico...buon San VAlentino...baci, Flavbia

    RispondiElimina
  5. Tanti cuoricini per una ricetta dolcissima.
    Fabio

    RispondiElimina
  6. Ma quanto sei brava! uno cerca di mettersi a dieta...ma non si può... viene la voglia di provare a fare una torta con la tua ricetta. Complimenti e a presto. Nella

    RispondiElimina
  7. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  8. ciao buongiorno!
    questo dolce a vederlo, sembra davvero delizioso! credo che proverò a farlo di sicuro!
    Grazie della visita al mio blog!
    buona giornata, Roberta

    RispondiElimina