sabato 21 febbraio 2015

BISCOTTI O FRITTELLE?

Sarà bene aggiornare il blog visto che è già un po' che non scrivo qualcosa!!!
Allora,vediamo un po',siamo alla fine del mese di Febbraio,siamo entrati in Quaresima e quindi anche il Carnevale è ormai passato.
Peccato però perchè avevo in mente di postare la ricetta di un dolce che è tipico del carnevale.
Frittelle? No,questa volta non si tratta di frittelle ma di biscotti o meglio dovevano essere frittelle ma ho voluto provare a cuocerle in forno invece di friggerle e ho ottenuto dei biscotti buonissimi e profumati.


LIMONCINI

INGREDIENTI: 500 gr di farina
1 uovo
60 gr di burro
1 cucchiaio di liquore ( vermuth o marsala )
50 gr di zucchero
1 bustina di lievito per dolci

per il ripieno: 2 o 3 limoni non trattati
zucchero q.b.



ESECUZIONE: impastare i suddetti ingredienti per ottenere un impasto omogeneo tipo pasta frolla aggiungendo semmai del latte se fosse troppo asciutta.
Grattugiare finemente la scorza dei limoni ed aggiungere zucchero in abbondanza,un bicchiere circa,e mescolare bene ed a lungo.
Stendere la pasta frolla in un rettangolo e sopra distribuire la farcia al limone.Arrotolare la pasta e tagliarla allo spessore di circa 1 cm.
Mettere le fette ottenute su una leccarda o in una teglia e cuocere a 180° per 10-15 minuti circa.
Servire freddi.


Sono buonissimi,molto aromatici.Io adoro il gusto del limone e perciò mi sono piaciuti tantissimo
Naturalmente possiamo cambiare gusto usando la buccia degli aranci o dei mandarini ottenendo così ogni volta un biscotto dal profumo diverso.Inoltre si possono anche friggere e immagino che anche in questo modo otterremo dei dolcetti golosissimi tanto da non aspettare che sia di nuovo carnevale per mangiarli!

Buona Quaresima a tutti voi !

3 commenti:

  1. devono essere delicatissimi e deliziosi, adoro i dolci al profumo di agrumi
    un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  2. Uhh, che aromi spettacolari, in questi biscotti! Bravissima Brunella, splendidi dolcetti ^_^

    RispondiElimina
  3. Un'idea perfetta! Ciao, Arianna

    RispondiElimina