giovedì 7 novembre 2013

UN CLASSICO


Era ormai da molto tempo che Franco,mio marito, mi chiedeva di cucinargli gli spaghetti alla puttanesca  e quindi non ho potuto fare a meno di accontentarlo.
Mi sono messa alla ricerca della ricetta sul web e ne ho trovate moltissime tutte più o meno uguali,quindi è bastato prenderne una a caso e mettermi al lavoro.


Quello che più mi ha colpito è che questo piatto viene riportato addirittura da Wikipedia.Ci dice che è tipico della cucina napoletana con una variante laziale che utilizza a oltre ad olive,pomodori,aglio,capperi ed origano,le acciughe salate.
L'origine del nome non è certa: sembra che fosse nata dalle mani del cuoco di una casa di appuntamenti,ma forse è così chiamata perchè colorata come gli abiti vistosi delle donne dai facili costumi,ma altri raccontano che questo sugo è nato per caso sfruttando i pochi ingredienti rimasti nella  dispensa di un famoso cuoco di Ischia che cucinò questo piatto per degli amici presentatosi tardi nel suo famoso ristorante.
Sinceramente non so chi abbia ragione ma posso solo dire che è un piatto molto saporito ed appetitoso e di facile esecuzione e che con semplicità sa anche rallegrare la nostra tavola con i suoi colori e con il suo profumo.
Io invece degli spaghetti ho condito con questo bel sugo delle bavette ma il risultato è stato ugualmente eccellente.


SUGO ALLA PUTTANESCA

INGREDIENTI: 320 gr di pasta formato bavette
300 gr di pelati
100 gr di olive snocciolate
4 acciughine sott'olio
50 gr di capperi sott'aceto
aglio
peperoncino
origano
olio evo
sale
prezzemolo

ESECUZIONE: in una padella con olio far sfriggere l'aglio con il peperoncino,aggiungere le olive tritate insieme ai capperi e alle acciughine.Far insaporire ed aggiungere i pomodori e spolverare con dell'origano.Portare a cottura facendo restringere il sugo e a fine cottura aggiustare di sale ed aggiungere una bella manciata di  prezzemolo tritato.
Col sugo ottenuto condire le bavette cotte al dente.



Un piatto così ha bisogno di una colonna sonora eccellente,eccola...

Posted by Picasa

7 commenti:

  1. buoni,ed e'da parecchio che nn li preparo :)

    RispondiElimina
  2. Però, che bel pranzetto! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  3. Li adoro ed è tanto che non li cucino, grazie per averli proposti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Grazie di essere passata nel mio blog!
    E grazie del tuo bellissimo commento!

    RispondiElimina
  5. Un piatto gustosissimo, complimenti!!!

    RispondiElimina
  6. Un classico intramontabile. Condivido la scelta della pasta, preferisco le bavette o linguine agli spaghetti.
    Brava!

    Un abbraccio!

    RispondiElimina