mercoledì 22 agosto 2012

PIZZA ALLE PATATE

 Lo so che per cuocere la pizza bisogna accendere il forno e con queste temperature non conviene ma quando prende la voglia non c'è calura che tenga.

PIZZA ALLE PATATE

INGREDIENTI: pasta da pizza
mozzarella
 patate lessate
rosmarino
olio
sale

ESECUZIONE: stendere la pasta da pizza in una teglia rivestita di carta forno,Tagliare a fettine la mozzarella e metterla sulla pasta,sopra stendere le patate anch'esse tagliate a fette.Salare e condire con l'olio e gli aghi del rosmarino.Cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti circa.




Posted by Picasa

8 commenti:

  1. Anche con tutto il bollore degli ultimi giorni il mio forno non ha mai smesso di funzionare. E per la pizza val sempre la pena accenderlo. Gustosissima la tua con le patate. Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Penso che la pizza alle patate sia insuperabile..la mia preferita in assoluto questa pare buonissima

    RispondiElimina
  3. Questa mi ci direbbe proprio...malgrado il caldo! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  4. Ciao, Aleste! Com'è appetitosa questa pizza! Mi sembra di sentire il profumo del rosmarino... :-) Tutto bene, per il resto? Finite le vacanze? Un bacio!

    RispondiElimina
  5. Io adoro la pizza ma così non l'ho mai fatta, da provare..buon w.e.!!!

    RispondiElimina
  6. Appetitosa e profumata, una vera bontà!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  7. molto invitante questa pizza!

    complimenti per il blog, l'ho scoperto da poco per caso ma ho già sbirciato altre tue ricette, tutte bellissime! brava! mi sono anche aggiunta ai lettori fissi :)
    da pochissimo ne ho uno anch'io, passa a visitarlo se ti va!

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  8. Carissima, mi sono imbattuta nel tuo blog e devo assolutamente farti i complimenti!! Io sono una novellina nel settore, ma mi sto appassionando sempre piu a questo mondo, soprattutto quando trovo persone fantastiche come te! Ancora complimenti e se ti va di dare un'occhiata al mio lavoro ti lascio il link: http://architettincucina.blogspot.it/
    Un abbraccio

    RispondiElimina